Anton Giulio Grande: la produzione cinematografica in Calabria entusiasmerà celebrando eleganza e bellezza

Catanzaro, 4 agosto – Anton Giulio GrandePresidente del Calabria Movie Feeche ha parlato alla presentazione del movie Una femmina da Francesco Costabile al Pageant del Cinema della Magna Greciaha spiegato quale sarà la sua strategia operativa.

Commosso e appassionato, con la consueta eleganza che lo contraddistingue, ha emozionato i presenti con parole segnate dalla bellezza:

“Sto raccogliendo un’eredità importante e la mia missione è favorire una produzione cinematografica calabrese che sappia emozionare. La nostra è una delle regioni più colte al mondo, con una tradizione artistica e archeologica di straordinaria eleganza e bellezza, riconosciuta in tutto il mondo. È una terra ricca di borghi straordinari, anche se molti dei quali poco conosciuti. Le nuove produzioni dovranno celebrare la bellezza, e saper attrarre flussi turistici. Con i luoghi comuni che abbiamo già dato, ora dobbiamo scoprire anche una commedia che celebra il livello artistico e culturale di questa perla del Mediterraneo. Sarà quasi un obbligo per i registi mostrare quanta bellezza ha la Calabria. Non nascondiamo i problemi, ma abbiamo l’obbligo di raccontare anche ciò che è bello”.

Saverio Fontana

Foto di Antonio Raffaele

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.