Cosa sapere prima di accogliere un animale domestico

Dai il benvenuto a un animale domestico a casa è uno responsabilità molto grande e destinato a durare una vita. Per questo è fondamentale soppesare la scelta nel modo corretto con la consapevolezza di quali sono le nostre capacità e possibilità. Sapere quando vaccinare il gattocosa fare se il cane non ci obbedisce, come dare la giusta educazione, sono sicuramente aspetti importanti, ma è fondamentale considerare anche gli spazi a disposizione, il tempo da dedicare agli animali e le spese da sostenere.

Accogliere un animale domestico: di quanto spazio abbiamo bisogno?

Quella di spazio che abbiamo a disposizione è una delle prime considerazioni da fare prima di accogliere un animale domestico. Lo spazio, infatti, deve essere adeguato: il nostro nuovo amico non deve essere stretto e avere la sensazione di essere rinchiuso in un posto angusto. Non tutti gli animali hanno le stesse esigenze. In particolare:

  • IL cani, si sa, sanno adattarsi bene e riescono a vivere serenamente in casa o in appartamento (soprattutto di piccole dimensioni). Sarà necessario, però, uscire più volte al giorno per una passeggiata per sgranchirsi le gambe e per il soddisfacimento di bisogni fisiologici. Massima attenzione per le razze troppo grandi!
  • IL gatti vivono bene sia dentro che fuori casa. L’importante è che non si sentano rinchiusi, knowledge la loro natura felina, e che lo sono sempre stati c’è uno spazio solo per loro.
  • IL coniglicontrariamente a quanto molti pensano, hanno bisogno degli spazi giusti (una stanza tutta per sé sarebbe l’ideale).
  • IL porcellini d’India e criceti vivono alla grande gabbiafintanto che questo è grande abbastanzapossibilmente con piani, e che contiene tutti i giochi necessari per sprigionare tutta la loro vivacità.
  • Il uccelli anche loro vivono bene gabbia. Attenzione però! Questo dovrà essere abbastanza grande da permetti loro di volare dentro.

Quanto tempo e quanti soldi avremo bisogno?

Fattore tempo e fattore costo sono altri due parametri da tenere in considerazione prima di accogliere qualsiasi animale domestico. Ognuno avrà le proprie esigenze. In media, in termini di tempo, lo consideriamo per un cane dobbiamo avere almeno 2-3 ore al giorno. Un’orainvece, per gatti mentre altri animali riescono, invece, a vivere un po’ più autonomamente di noi.

E di costi? Dovremo considerare non solo quelli iniziali (per l’eventuale acquisto) ma quelle relative alla gestione dell’intero anno. In media l’acquisto di un cane può costare migliaia di euro (a seconda della razza) e lo stesso vale per i gatti. I conigli costano tra i 20 ei 60 euro, i criceti tra i 10 ei 35 euro, i canarini tra i 15 ei 30 euro. In generale, il costo da sostenere annualmente è uguale a:

  • 1.400 – 2.000 euro per i cani;
  • 800 – 1.000 euro per i gatti;
  • 450 – 600 euro per i conigli;
  • 300 euro per il criceti;
  • 200 euro per il canarini.

Vista la situazione a livello pratico, la prima consapevolezza da avere è quella un animale domestico è per sempre e dobbiamo essere disposti a prendercene cura sotto tutti gli aspetti.

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.