Empiria Lightland dà spazio all’arte e alla bellezza

Sono otto le maxi installazioni multisensoriali e interattive ospitate nel parco di Borgo Machetto, a Desenzano del Garda

Valorizzare il territorio bresciano e le sue bellezze puntando su arte e spettacolo. Tutto è Empiria Lightlandevento in programma a Desenzano del Garda che si sviluppa su un totale di 40 serate fino al 23 settembre.

È un evento volto a dare una nuova luce a Eccellenze bresciane e che affascina già dal nome: Empiria deriva dal greco e si riferisce al momento in cui interviene un sentimento o una certa sensazione.

Una posizione eccezionale

A rendere ancora più speciali le serate di Empiria ci pensa la location scelta per il loro svolgimento. Questa è la seicentesca corte di Borgo Matto, a Desenzano del Garda: luogo suggestivo, che ospita la chiesa di Sant’Angela Merici. Qui l’esperienza, per gli ospiti di Empiria, inizia con uno cena sotto le stelle. La location scelta non è casuale: molto interessante è l’apparente contrasto tra l’anima storica e tradizionale di Borgo Machetto e la tecnologia adottata per dar vita alle opere. Un misto di antico e moderno, che rende le installazioni ancora più affascinanti.

In questa meravigliosa space verde è possibile ammirare varie auto storiche, pezzi unici che vanno dal Coppa d’oro Fiat Balilla del 1934 a Porsche 356 C del 1964, senza dimenticare la splendida Giaguaro XK120 dal 1950. L’ambiente non è da meno: all’esterno è possibile passeggiare in a corso di golf di 18 ettari impreziosito dalla presenza di due laghi, che ricordano specchi d’acqua più grandi come il Garda e l’Iseo.

Gli ospiti possono essere guidati dalle hostess alla scoperta delle otto maxi installazioni multisensoriali e interattive. Il primo, Prossimorende omaggio alla pinacoteca Tosio Martinengo: su una tela un movimento di pigmenti digitali svela le opere pittoriche più rilevanti contenute nella pinacoteca stessa.

Spazio quindi a Io protagonista, un’installazione di 34 colonne, che pone lo spettatore al centro della scena facendogli ammirare frammenti della Traviata di Verdi. La terza opera, Orientatiè costruito in rete metallica ed evoca le strade del bresciano. Cupola invece è una cupola geodetica animata, che richiama l’interazione con lo spazio.

Graffiti moderni dà vita a incisioni rupestri attraverso uno spettacolo laser, mentre è interattivo Pigiare Divino permette di vivere in prima persona la pigiatura delle uve. Acqua dolce consiste invece nella riproduzione del Garda e del Sebino all’interno del parco; Vittoriainfine, fa emergere forme acquose da un laghetto per ricreare la Vittoria Alata, conservata a Brescia.

Un’esperienza unica

Chi non conosce bene Brescia e la sua provincia tende advert attribuire al nostro territorio una centralità quasi esclusivamente a livello industriale. Un aspetto che interessa molte zone, advert eccezione di quella del Benaco, tradizionalmente legata al turismo. Empiria Lightland, mostra in programma a Borgo Machetto (Desenzano del Garda), punta invece a portare bellezze architettoniche, artistiche e gastronomiche dell’intero territorio bresciano.

I visitatori di Empiria Lightland possono scegliere tra due orari di ingresso: alle 20:00 e alle 21:00. Ciò non comporta tuttavia vincoli alla permanenza all’interno del tribunale di Borgo Machetto: i partecipanti possono rimanere sul sito fino al termine della manifestazione – intorno alla mezzanotte -, indipendentemente dalla scelta dell’orario di ingresso. La partecipazione advert Empiria è aEsperienza a 360 gradi: chi acquista il biglietto può contare sul parcheggio, sull’aperitivo – è praticamente una vera cena – e sulla visita alle opere in mostra, oltre che sul spettacolo sotto le stelle.

Empiria rappresenta quindi uno strumento eccezionale per valorizzare il territorio, aspetto molto importante anche in previsione di “Brescia e Bergamo capitali italiane della cultura 2023»E un’occasione unica per vivere una serata indimenticabile con i propri cari – amici e familiari – o per rendere la serata della vostra compagnia un ricordo indelebile.

Vale anche la pena evidenziare gli organismi e le istituzioni che forniscono il loro supporto. Il patrocinio è dato dalla Riserva Naturale delle Incisioni rupestri di Ceto, Cimbergo e Paspardo e Strada dei Vini e dei Sapori del Garda; c’è anche il contributo di inLombardia e di Regione Lombardia e la collaborazione della Fondazione Musei Bresciani. Companion dell’evento, infine, sono Piramis Group, Borgo Machetto, Servizi & Eventi, Apex Consulting e Brescia Basic vehicles. Per data e acquistare i biglietti on-line: www.empirialightland.com. Segreteria: 340 7651063

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.