Eurolega: Bodiroga presidente, Bertomeu lascia dopo 22 anni

L’ex campione serbo al vertice della massima competizione per membership, che da giocatore ha vinto tre volte. Glickman nuovo CEO

L’inizio di una nuova period. Dejan Bodiroga è il nuovo presidente di Eurolega, l’ente privato che organizza la più grande competizione continentale per membership. Bodiroga, infatti, succede a Jordi Bertomeu, l’uomo che ha inventato l’Eurolega governandola per 22 anni. L’avvocato catalano period stato avvilito nei mesi scorsi dalla maggior parte dei membership a licenza (compreso il Milan), titolari di Eurolega. Oggi, il cambio ufficiale della guardia. Bodiroga sarà affiancato da un nuovo CEO, Marshall Glickman, ex presidente dei Portland Path Blazers. L’ex fenomeno cestistico serbo, con un passato in Italia a Trieste, Milano e Virtus Roma, aprirà quindi un nuovo capitolo, anche politico, all’interno della massima competizione: uno degli obiettivi principali è infatti superare l’deadlock con la Fiba che ha prodotto, negli ultimi anni, una guerra di logoramento dannosa per tutti.

Tripletta

Bodiroga è considerato uno dei più grandi giocatori del basket europeo e l’Eurolega lo ha vinto tre volte: doppietta con il Panathinaikos nel 2000 e nel 2002, nella finale di Casalecchio di Reno, da protagonista assoluto, contro la Virtus di Ettore Messina. Il terzo sigillo nel 2003. Ora una nuova sfida lo attende dietro la scrivania.

Leave a Comment

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.