Frecciarossa Milano Leaping Cup 2022: dal calcio al basket agli sport equestri, il ‘Magic Second’ milanese non si ferma mai

Milano, 23 giugno 2022 – Dal calcio, con il ‘triplo’ milanese – Scudetto al Milan, Coppa Italia e SuperCoppa all’Inter – fino al doppio trionfo sotto canestro dell’Olimpia, tra Scudetto e Coppa Italia, la ‘tripla M’ ed è proprio il ‘Milano Magic Second’, prosegue con la Frecciarossa Milano Leaping Cup 2022, l’attesissima competizione internazionale di salto ostacoli che vedrà 9 gare 4* e 6 1*, in programma all’ippodromo di San Siro da domani, venerdì 24 , a domenica 26 giugno, per un totale di 15 gare e prestigioso preludio all’atteso Europeo 2023. Un progetto giunto alla sua seconda edizione e in grande crescita, come testimonia la presenza di 13 nazioni, 224 cavalli e oltre 130 cavalieri con alcuni dei migliori interpreti al mondo, a partire dal numero 1 del rating mondiale, lo svizzero Martin Fuchs, per passare agli italiani Emanuele Gaudiano, fresco del successo nel Gran Premio di Poznan, e Carla Cimolai, vincitrice della prima edizione. Per l’inaugurazione del prossimo 24 maggio è previsto un parterre vip di assoluto valore, a cominciare dalla presenza del sindaco Beppe Sala e dell’assessore allo sport del Comune di Milano Martina Riva.

Un evento – organizzato da Snaitech, Sport e Salute, Rcs e Fise – che non è solo una delle maggiori competizioni ippiche internazionali, ma anche ideato e realizzato per diffondere lo sport di base, grazie alle competizioni 1*, attraverso la crescita del mondo ippica che nel 2021 ha visto un aumento delle iscrizioni del 43% rispetto all’anno precedente, per un totale di 178.000 praticanti e oltre 35.000 cavalli atleti iscritti. Un modo per divertire la città di Milano e i turisti seguendo la filosofia riassunta nell’hashtag #1horse1world4you – con il cavallo al centro della scena tra equitazione e corse di cavalli: sabato sono in programma le gare al galoppo – e un villaggio allestito al suo interno la struttura di San Siro con laboratori e giochi per bambini, artigiani e meals truck tematici, aperti tutto il giorno all’insegna della socializzazione, dell’accoglienza e dell’inclusione, temi particolarmente al cuore degli organizzatori. Per gli appassionati, poi, la possibilità di assistere alle gare gratuitamente, provando il brivido della panchina, a pochi metri dai campioni del salto ostacoli.

Ufficio stampa Snaitech

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.