“Il nostro modello è Milanello” – Sport – Altri Sport

Nell’ambito della preziosa iniziativa di solidarietà della Reggiana a favore dell’associazione “Casina dei bimbi Onlus”, il presidente Carmelo Salerno ha fatto il punto sul mercato granata e non solo.

“Le Serie A e B inizieranno presto i rispettivi campionati, quindi il mercato sarà affar loro nelle prime fasi. Inoltre, molte squadre si uniranno ai giovani per il ritiro, poiché le nazionali torneranno dalle vacanze più tardi. inferiore categoria da un po’ di tempo. Per il momento abbiamo 21 giocatori sotto contratto, quindi siamo sereni, non ci sono urgenze”.

I tifosi dovranno attendere qualche hit: “Spero di annunciare qualcuno la settimana del 4 luglio – ha detto il presidente al microfono del sito on-line La Gazzetta granata – in ogni caso da quel momento Goretti parlerà con tutti i calciatori sotto contratto per capire le loro intenzioni”. A proposito dell’attuale rosa granata: “Ho letto alcune interviste che forse erano evitabili. Diciamo che ora c’è euforia per le vacanze, e forse quelle di Hollywood ne hanno ancora di più (il presidente sorride ma non troppo, ndr)”. Chiaro il riferimento a Luca Zamparo che è in vacanza negli Usa e in un’intervista ha annunciato che chiederà il prolungamento del contratto in scadenza a giugno 2023. Poi un commento sul gruppo Reggiana, che sarà ancora competitivo. “Entella vuole fare una squadra forte, così come Cesena, Ancona e Pescara”. Sugli abbonamenti: “L’anno scorso 5000 card? Discreto numero… (sorride, alludendo alla speranza di fare di più, ndr). Sono convinto che i tifosi portino punti, oltre che un contributo economico. Mi sarebbe piaciuto per arrivare in finale e vedere lo stadio di Reggio è pienissimo. A luglio, però, presenteremo la campagna abbonamenti”. Altro tassello importante, i lavori in through Agosti: “Il Comune ha avviato quelli per gli spogliatoi, il nostro campo partirà mercoledì o giovedì, o al massimo lunedì 4 luglio. Nessuno ci ha creduto: è una cosa grande.. .”.

Salerno entra nei dettagli: “Avremo campi di serie A, il nostro modello è Milanello, quindi c’è un buon investimento. I costi sono aumentati per gli aumenti, ma dovremo fare di tutto anche per le strutture del settore giovanile. L’obiettivo è ristrutturare sei o sette spogliatoi per ragazzi da luglio: non li hanno mai avuti. Per tagliare i costi firmerò i progetti (lui è un architetto, ndr)». Lei sta lavorando anche alla Città del Tricolore: “Stanno facendo nuovi tetti, ma l’affitto non è aumentato per questo, ma per l’aumento dei costi dell’energia”. Poi si torna all’aspetto sportivo: “Cosa racconterò ai giocatori il primo giorno di raduno? Niente, perché non ci sarò perché sono ancora arrabbiato… Scherzi a parte, dobbiamo solo pensare al 86 punti fatti, eliminando il resto, anche se dovrò andare in vacanza per disintossicarmi”. Infine, ultime parole su Goretti: “Tutti mi dicono che è tra i migliori. Sinceramente non pensavo nemmeno che l’avrebbe accettato, ma viene qui con entusiasmo, è un diesse vincente”.

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.