Itas Mutua Rovigo va a Poviglio per chiudere in bellezza. | Mania di baseball

Dopo la salvezza da capolista e con la qualificazione alla Coppa Italia già in tasca, domani l’ultimo turno della Serie A Poule Salvation porterà l’Itas Mutua Baseball Softball Membership Rovigo a Poviglio, in provincia di Reggio Emilia. Una trasferta da affrontare senza pensieri, con l’unico obiettivo di confermare il pattern positivo che ha permesso finora di raggiungere tutti gli obiettivi prefissati advert inizio stagione.

Nick Nosti

Dopo aver conquistato con largo anticipo la matematica salvezza nella massima serie, i rossoblù lo scorso superb settimana vincendo contro il Cervignano si sono assicurati anche il primo posto nel Gruppo E1, assicurandosi il diritto di entrare in Serie A 2023 con l’etichetta “testa di serie”. Il report garantisce anche abbinamenti più favorevoli nella Coppa Italia in programma per superb agosto, evitando soprattutto la lunga trasferta di Cagliari.

Con l’intento di raggiungere nel migliore dei modi il trofeo nazionale, domani l’Itas Mutua Rovigo affronterà la doppia sfida di Poviglio advert altissima concentrazione, cercando di mettere la ciliegina su una torta già dolcissima. Mister Soto Diaz e i suoi ragazzi soprattutto devono evitare cali di tensione, purtroppo già avvenuti nell’ultimo turno della prima fase della stagione, quando i rossoblù, già certi della qualificazione, caddero malamente a Cervignano.

Questo non ci impedirà di fare qualche esperimento e, soprattutto, di sfruttare queste ultime due gare per dare spazio in prima squadra advert alcuni giovani che sono cresciuti nel vivaio rossoblu e ora sono pronti per i primi lanci e turni del pipistrello nella massima serie nazionale. A Poviglio, infatti, faranno parte del roster anche Vincenzo Russo, Nick Brusaferro e Filippo Agostinello.

Sul tumulo si vedrà anche il 17enne Pietro Verzin del Pazzo San Bonifacio, che difenderà i colori rossoblù nell’ambito della costruttiva collaborazione tra i membership di Rovigo e Verona. In totale, almeno otto giocatori si alterneranno tra le due gare in montagna. Non sarà disponibile per il match della Ferrari, a parte gli infortunati Salvatore e Salgado. Gara uno è in programma alle 11, gara due nel pomeriggio alle 15.30.

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.