Juve, parla Allegri dopo il Benfica

Dopo la seconda sconfitta consecutiva nelle prime due partite della fase a gironi, il tecnico bianconero ricorda le assenze e ripete il suo mantra: “L’unica cosa da fare è stare zitto e lavorare”

“Io a rischio? No, i momenti difficili fanno parte della partita – ha detto Allegri dopo la seconda sconfitta consecutiva nelle prime due partite della fase a gironi, rimediata contro il Benfica -. L’unica cosa da fare è stare zitto e lavorare “.

Analisi delle partite

“Siamo stati bravi nei primi 20 minuti, poi abbiamo iniziato a ritirarci e advert andare in difficoltà. Possiamo dire che dopo il 2-1 la partita è praticamente finita. Potevamo subire più gol, abbiamo avuto la possibilità di segnare al effective, ma la prestazione sarebbe stata la stessa. Dobbiamo stare zitti, lavorare e pensare alla prossima partita di campionato”. Sil moment-no: “Questi momenti accadono, accadranno di nuovo, dobbiamo lasciare la squadra alla grande responsabilità, domenica abbiamo una partita difficile, poi penseremo alla Coppa, niente è perso”.

Colpevole e colpevole

“Non ho nulla da incolpare per la squadra, capisco le difficoltà a livello psicologico. Abbiamo avuto condizioni difficili, il rigore ha cambiato la partita a livello psicologico. Sono preoccupato? Non preoccuparti, non devi pensa ma devi lavorare”. Sugli obiettivi: “E’ normale che le aspettative siano alte, bisogna anche considerare che mancano tanti giocatori – ha aggiunto -. Soprattutto a livello numerico, per recuperare giocatori che hanno giocato tante partite. Adesso in Champions League lo è molto complicato, dobbiamo lavorare tutti con serenità e responsabilità: io, la squadra, il membership”.

Leave a Comment

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.