La bellezza delle montagne sulla “Linea Verde Sentieri” dalla Val Pellice con Lino Zani

Gli itinerari più belli delle montagne italiane raccontati e suggeriti agli appassionati. “Linea Verde Sentieri”, in onda oggi alle 12 su Rai 1, farà un giro del Piemonte, nel territorio compreso tra Monviso, Asti e Torino. Lino Zani e Margherita Granbassi, con l’esperto di montagna Gian Luca Gasca, sveleranno alcuni dei luoghi di montagna più spettacolari e meno conosciuti del Piemonte, seguendo il Sentiero CAI italiano.

Lino Zani, partirà dalla Val Pellice per poi “accarezzare” alcune delle vette simbolo della regione, tra le quali spicca il maestoso Monviso, il Mons Vesulus dei Romani. Il Monviso sarà la meta prediletta di questo straordinario pellegrinaggio all’insegna della natura e della storia, che racconterà anche le sorgenti del Po e il patrimonio custodito dal Museo Nazionale della Montagna di Torino. Margherita Granbassi, invece, andrà alla scoperta del territorio dell'”Oro Monferrato” per illustrarne le peculiarità artistiche ed enogastronomiche. L’ospite arriverà in una tartufaia naturale a caccia del prezioso tubero con due trifolau e i loro cani, proseguirà il suo viaggio in un vigneto per conoscere il prezioso vino ruché e infine raccontare l’arte romanica in Monferrato.

Il Cammino CAI Italia in Piemonte segue il tracciato della Grande Traversata delle Alpi (GTA), che percorre l’intero arco alpino regionale. Uno dei tratti più suggestivi e simbolici per il Membership Alpino Italiano è quello che si snoda ai piedi del Monviso, sulla cui vetta Quintino Sella guidava il primo consorzio tutto italiano. E a lui è dedicato il rifugio «Quintino Sella al Monviso», ai piedi della parete est del monte.

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.