La bellezza vince con l’Argos Hippium Award

L’armonia della danza che si fonde con l’arte creando un suggestivo combine di eleganza e bellezza. Si è aperta così la 29° edizione del Premio Argos Hippium nel Parco Archeologico di Siponto, da 15 anni sede del riconoscimento che racconta le visioni, i sogni e il coraggio di chi è rimasto nella propria terra dimostrando come si possono fare, ma che premia anche chi, pur essendo partito, continua advert essere orgoglioso e rispettoso delle proprie origini.

E la bellezza è stato il fil rouge della serata condotta dal giornalista Rai Emilio Casalini. “L’Argos Hippium Award – ha affermato Casalini – è la dimostrazione di come un territorio e la sua bellezza possono essere raccontati attraverso la creatività, i sogni e un po’ di magia. Quando diamo il giusto valore a ciò che abbiamo, anche i criminali, le mafie e le cianfrusaglie che ci circondano vengono spazzati by way of. Se salviamo la bellezza, lei potrà salvarci“.

A ricevere il Premio è stato proprio chi, in un territorio segnato dal lavoro nero e dall’illegalità diffusa nelle campagne, ogni giorno semina bellezza e relazioni, come Giuseppe Savino, fondatore di Vàzapp’, primo polo rurale della Regione Puglia. Lo ha ricevuto insieme a chi resiste, seppur sotto scorta, a una serie di attacchi e intimidazioni come il dirigente della Sanità Luca Vigilante, Amministratore Delegato dell’Universo Salute-Opera Don Uva. Assente, per motivi strettamente personali, il procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo Giovanni Melillo che in una lettera si è detto “molto dispiaciuto di non aver potuto partecipare advert un Premio assegnato a uomini e donne che quotidianamente si impegnano a promuovere, in una terra così martoriata dalla violenza e dall’oppressione, l’etica della legalità e la piena attuazione delle promesse costituzionali di libertà e progresso“.

Durante la serata, durante la quale ci sono stati momenti di intrattenimento con la danzatrice dell’Accademia della Scala di Milano Chiara Esposito e l’attore romano Marco Falaguasta, sono stati affrontati temi importanti come l’anoressia e l’obesità childish. Lo ha fatto con due vincitori, lo psichiatra specializzato in disturbi alimentari Leonardo Mendolicchio e l’endocrinologa della ‘Mayo Clinic’ in Arizona Eleanna De Filippis.

Anche per ricevere il premio Antonella Chiariello, Direttore Finanziario di Wella Italia; Vanessa Barbaro, biologo che ha scoperto a colliri anticecità che restituirà la vista a coloro che hanno il Sindrome CEE; Gianluca Cordellagiornalista e sportivo di punta de ‘Il Messaggero’, Mario Fanizzi, Produttore e cantautore che vanta collaborazioni con Zucchero, Santana, Tom Jones, Renato Zero, Annalisa, Noemi, Elodie e Mario Biondi e che ha regalato al pubblico due brani per pianoforte.

Il cantautore è anche tra i vincitori della 29a edizione Fausto Lealiora a Foggia d’adozione dopo il matrimonio con la vocalist foggiana Germana Schena. “Sono onorato di ricevere il premio insieme a persone così illustri, ha detto Leali. In confronto, ho scritto solo canzoni”.

Ed è stata la sua voce, con le canzoni ‘A chi e ‘Mi Manchi’ a chiudere la serata.

È stata un’edizione magicaconclude Lino Campagna, ideatore e organizzatore del premio. La cosa più bella è vedere i vincitori scambiarsi numeri di telefono con la promessa di tenersi in contatto per dar vita a nuovi progetti che possano sempre far luce sulla bellezza che vogliamo e dobbiamo valorizzare insieme. Sapere che questo premio può creare una rete di relazioni fruttuose dimostra che abbiamo fatto bene“.

Premio Argos Hippium è stato organizzato con il supporto di companion privati e con il patrocinio di Parlamento europeo, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, Università di Foggia e Comune di Manfredonia.

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.