patto per la ricerca e lo sport – Metropolisweb

Tutto pronto per i Due Comuni, la corsa podistica tra Somma Vesuviana e Sant’Anastasia che partirà domenica. Ieri mattina la presentazione nel comune di Sant’Anastasia alla presenza di istituzioni, organizzatori e ricercatori. “Abbiamo deciso di unirci e continuare questa avventura – ha spiegato il vicesindaco Rubina Allocca del Comune di Somma Vesuviana – perché siamo convinti che in questo modo siamo in grado di inviare un messaggio ed un esempio importante che insieme possiamo raggiungere obiettivi molto più alti” . Il sindaco di Sant’Anastasia Carmine Esposito, invece, ha sottolineato l’eccellenza dei due territori: “una corsa podistica per sostenere la ricerca ma anche per portare le nostre eccellenze, come la Villa Augustea e l’ex museo dei voti della Madonna dell’ ‘Arco sotto i riflettori e farli conoscere». Scendono in campo anche gli attori di “Un posto al Sole”, Luca Turco e Giorgia Gianetiempo per Telethon: “Rinunciamo tutti a un caffè e all’aperitivo e sosteniamo la ricerca – ha detto – perché basta poco e con il contributo di tutti si può fare molto”. Presente anche il presidente del Parco Nazionale del Vesuvio Agostino Casillo: «Sono felice di far parte di questa squadra perché lo dico da tempo che solo tu non si può andare da nessuna parte ed essere uniti porta a traguardi importanti, sport e solidarietà devono viaggiare insieme – cube – e sono contento perché come istituzione abbiamo inaugurato un percorso a cui tengo tanto, a Terzigno, due chilometri e mezzo a le pinete t accessibile alle persone con disabilità». Importante la testimonianza della dottoressa Ivana Trapani, ricercatrice de Tigem di Pozzuoli, eccellenza vesuviana che ha scoperto il farmaco contro la cecità childish. A mettere insieme il tutto è stato ancora una volta, per la seconda edizione, Tancredi Cimmino, coordinatore della Fondazione Telethon da anni impegnato in prima linea nella ricerca. Appuntamento quindi per sabato pomeriggio a Somma con l’apertura del villaggio sportivo con scuole, associazioni ed esercito. Poi sarà la volta di domenica mattina per la corsa podistica da 10 chilogrammi che partirà da Somma Vesuviana per poi passare per Sant’Anastasia e rientrare a Somma. L’evento sarà ricordato anche dal brigadiere dei carabinieri Mario Rega con la presenza della Fanfara dei Carabinieri e al traguardo anche la carrozzina Maddy con il piccolo Christian che percorrerà i suoi 10 chilometri con i ragazzi del Terzigno Corre. Insomma, una corsa senza limiti. (gs)

Leave a Comment

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.