Ravello, la rivista AD esalta la bellezza dell’Resort Belmond Caruso

Il sito internet della rivista AD, che si occupa principalmente di arredamento e architettura, portando alla scoperta dei luoghi più belli, ha pubblicato un bellissimo articolo del giornalista Giuseppe Fantasia dedicato all’Resort Belmond Caruso di Ravello che vede tra l’altro Cristoforo come Govt Chef Trapani di Piano di Sorrento. Ecco un estratto dell’articolo.
L’Italia è ricca di luoghi dove continuare a sognare advert occhi aperti e il borgo di Ravello – situato su una collina che la fa dominare il Mar Tirreno e gran parte della Costiera Amalfitana – è sicuramente uno di questi. Nei secoli e negli anni è stata la buon retiro di alcuni dei più importanti personaggi della cultura, dell’arte, del cinema e della letteraturada Greta Garbo a Jackie Kennedy, da Humphrey Bogart a Gore Vidal che aveva una casa qui, La Rondina, che in seguito divenne iconico. Artisti come MC Escher e scrittori come Giovanni Boccaccio, DH Lawrence, EM Forster e numerosi altri hanno trovato qui ispirazione per i loro romanzi che hanno superato, se non oscurato, la loro fama.
Resort Caruso è un vero gioiello in quel “gioiello” naturale che è Ravello, un luogo unico e speciale in cui arrivare e abbandonarsi al piacere che qui raggiunge sempre livelli altissimi. Grazie alla struttura – senza dubbio – un edificio dell’XI secolo completamente ristrutturato, moderno nella sua autenticità, con giardini terrazzati, interni storici accuratamente conservati, camere e suite con vista sul giardino o sul mare grazie alla sua posizione strategica che offre magnifici panorami la costa. Grazie al suo piscina a sfioro, tra le più spettacolari al mondo con un’esperienza che regala a chi la vive rimanendo sospeso tra mare e cielo. Ma non solo.
C’è tutto questo e molto altro al Belmond Resort Caruso e quel “qualcosa” che fa la differenza è proprio ilospitalità di cui quelli che ci lavorano sono maestri. Nulla sfugge al Direttore Generale Alfonso Pacifico, Antonella Gatto e al resto dello employees ed ogni desiderio del cliente non è certo un ordine, ma un piacere da realizzare in poco tempo con ottimi risultati. La cura dei dettagli è la diretta conseguenza della loro voglia di incantare chi li sceglie come meta e come meta. Poi cenate al ristorante Belvedere gustando le prelibatezze stellate del chef Cristoforo Trapani – chi ha ideato un menù ispirato alle antiche tradizioni e ai prodotti locali – è un’altra esperienza imperdibile da fare qui, ma la bontà – e le bellezze – iniziano proprio dalla colazione in terrazza con vista mozzafiato. Indossare occhiali da sole è un consiglio che ti diamo non solo per proteggerti dai raggi del sole – che nelle giornate estive si faranno sentire anche alle prime luci dell’alba – ma per nascondere le lacrime di gioia che verserai stando seduto lì : unico tra l’unicità di un luogo unico.

Lo chef Cristoforo Trapani arriva in Costiera Amalfitana

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.