Richard Gere alla Cittadella regionale: ‘La Calabria terra meravigliosa, proteggi la tua bellezza’ – VIDEO

Catanzaro – Richard Gere, uno degli attori più famosi e amati di Hollywood, ha fatto tappa nella Cittadella regionale, dove ha incontrato giornalisti e curiosi, che questa sera a Catanzaro saranno premiati al competition ideato e diretto da Gianvito Casadonte con il Premio Magna Grecia. L’attore americano sarà protagonista in serata all’enviornment del porto di Catanzaro in un discuss con il pubblico e a seguire sarà proiettato in suo onore, per celebrare i 40 anni del movie Ufficiale e Gentiluomo diretto da Taylot Hackford , in cui Gere interpreta uno dei ruoli più iconici della sua carriera. Advert accogliere la stella nella sede della Regione Calabria, erano presenti il ​​vicepresidente della giunta regionale della Calabria, Giusi Princi, l’assessore regionale al Turismo, Fausto Orsomarso e il direttore artistico del Competition, Gianvito Casadonte. Presenti tra il pubblico anche il Commissario della Calabria Movie Fee, Anton Giulio Grande e il sindaco di Catanzaro Nicola Fiorita e l’orefice Michele Affidato che ha realizzato le “statuette” del competition. Il presidente del consiglio regionale Roberto Occhiuto, che ha inviato un videomessaggio di saluto e ringraziamento a Gere, period assente perché a Roma per incontri istituzionali.

VIDEO


“Ringraziamo chi produce una bella accoglienza come la Magna Grecia movie competition – ha detto l’assessore Orsomarso a margine della conferenza stampa – a cominciare dal suo direttore artistico Gianvito Casadonte. La presenza in Calabria di Richard Gere, icona internazionale, nell’anno che segna il 40° anniversario dell’uscita di un Ufficiale e un Gentiluomo, è importante perché ci auguriamo che tutti i nostri ospiti, a cominciare dalle star internazionali, possano testimoniare un luogo che ha bisogno di tanto amore ma che può dare tanto amore”. Per Anton Giulio Grande “la presenza di Gere testimonia l’importanza di una giornata di grande prestigio e respiro internazionale. Tutte le serate del competition sono state various e variegate. Magna Greacia è una realtà consolidata riconosciuta non solo a livello nazionale ma internazionale”. Calabria? “Un posto meraviglioso da proteggere per preservarne la bellezza” “Sono felice di essere nel Sud Italia, è la mia prima volta in Calabria – ha detto Gere. Un posto meraviglioso, sorvolando in aereo si possono vedere bellissime montagne, colline e una costa. Mantieni segreti questi luoghi, così da preservarne la bellezza”.

gere-2_d7eac.jpg

Incalzato dai suonatori di corno, Gere, sorseggiando un tè accompagnato da biscotti artigianali, ha parlato della sua vicinanza alla causa dell’indipendenza del Tibet. Una vicinanza che risale al 1978 quando, anche dopo l’incontro con il 14° Dalai Lama, Gere divenne un buddista tibetano praticante oltre che un attivo sostenitore della figura politica dello stesso Dalai Lama. Dal momento che ha fortemente sostenuto il movimento indipendentista tibetano, gli è stato permanentemente impedito di entrare nella Repubblica popolare cinese. Riguardo al suo rapporto con la religione buddista, chi gli chiedeva se l’avrebbe consigliata advert altri Gere ha risposto: “Ci sono 8 miliardi di abitanti nel mondo? Credo che dovrebbero esserci 8 miliardi di confessioni religiose. Non mi aspetto che nessuno diventi buddista, quello che mi aspetto è che ognuno possa raggiungere la felicità a modo suo, seguendo la propria strada”.

Bruno Mirante

gere-19_14950.jpg

gere-5_23244.jpg

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.