Senigallia, ruba cosmetici e prodotti di bellezza dal centro commerciale

I controlli della Polizia di Senigallia

SENIGALLIA – Una donna segnalato per furto e uno sorveglianza speciale applicato a un condannato di Senigallia. E’ il risultato delle ultime denunce messe in campo dalle forze dell’ordine, chiamate a intervenire in un centro commerciale di Senigallia e non solo.

L’intervento riguarda la chiamata ricevuta nel pomeriggio di ieri, 27 giugno, dal personale di sicurezza interna del Maestrale che ha segnalato la presenza di una persona che si muoveva sospettosamente tra i corridoi. Identificata e bloccata, la donna reggeva delle borse in cui erano presenti numerosi oggetti, per lo più prodotti di bellezza. Dalle indagini, i carabinieri della Questura cittadina hanno accertato che la merce, per uno valore di oltre 300 euro, non period stata pagata e che la donna cercava di allontanarsi in fretta proprio per evitare di passare dalle casse. Restituita la merce, la 40enne originaria dell’Est Europa, ma presente a Senigallia da tempo, è stata rinviata a piede libero per il reato di furto.

I carabinieri vengono poi allertati dal tribunale di Ancona che ha emesso il provvedimento di sorveglianza speciale nei confronti di un senigalliano di 50 anni. L’uomo nel corso degli anni è stato responsabile di numerose condotte penalmente rilevanti, in particolare ha raccolto numerous condanne per detenzione di sostanze stupefacenti a scopo di spaccio, delitti contro il patrimonio e contro la persona. In conseguenza del provvedimento, della durata di quattro anni, vige il divieto di spostamento dal comune di Senigallia; inoltre, è prevista tutta una serie di divieti volti advert evitare il ripetersi di comportamenti pericolosi per la collettività.

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.