Sostenibilità e bellezza Il Gruppo Italcer punta su Advance – Journal

di Diego Casali Sostenibilità, innovazione e salute. Sono i capisaldi di chi vuole fare impresa oggi. Soprattutto alla luce di una curva epidemica che è tornata a salire anche in property e che aleggia sulle vacanze (e sui successivi ritorni) degli italiani. Ma un’ottima notizia in termini di lotta a virus e batteri in casa arriva da Advance®, la linea di materiali in gres porcellanato antivirali, antibatterici e antinquinamento di Italcer, polo del design della ceramica e dell’arredo bagno Made in Italy. lusso. Una bella risposta alle preoccupazioni dei nostri tempi. Non è così, Graziano Verdi, amministratore delegato di Italcer Group? “Sicuramente le nostre linee brevettate di rivestimenti per pavimenti e rivestimenti Advance Ceramics Antibacterial & Bio-Air Purifying contribuiscono in modo significativo alla riduzione di batteri e virus, compresi i Coronavirus. Da poche settimane abbiamo anche ottenuto il brevetto statunitense (per altre informazioni www.advanceceramic.it )”. Quanto è importante continuare advert investire nella ricerca per immettere sul mercato materiali che, oltre advert essere belli e durevoli, garantiscano al cliente i più alti customary di salubrità? “La ceramica di per sé è il materiale con le migliori prestazioni igieniche ma gli investimenti in R&D fatti su Advance® ci hanno permesso di portare sul mercato pavimenti e rivestimenti con prestazioni ancora migliori in termini di salubrità e igiene mantenendo livelli estetici e efficiency che si possono trovare nei cataloghi dei nostri marchi Rondine, Ava, La Fabbrica Ceramiche, Elios Ceramica, Bottega ed Equipe Cerámicas”. Dottor Verdi, il modo di concepire la casa è cambiato molto durante la pandemia. Attenzione anche alla qualità dei prodotti in casa. Quali opportunità può offrire Italcer Group agli operatori di interni in termini di architettura contemporanea sia per la casa che per il mondo dell’ospitalità e della ristorazione? “Guarda, il…

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.