“Sport, benessere e attività fisica nell’ambiente naturale”, il nuovo corso di laurea di Unitus

Viterbo – In collaborazione con l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” – La presentazione il 27 giugno alle 10.30 – È a numero chiuso con 180 posti, ecco come iscriversi


L'Università della Tuscia

L’Università della Tuscia

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Si terrà il giorno 27 giugno alle ore 10.30 presso l’aula 10 del blocco F di Campus Riello, la presentazione del nuovo corso di laurea interuniversitario con l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” denominato “Sport” l’essere e l’attività fisica in un ambiente naturale”.

Il nuovo corso di laurea nella classe di scienze motorie e dello sport (L-22) è il risultato dell’incontro delle eccellenze dei due atenei, da un lato il “Foro Italico” come Ateneo chief in scienze motorie e, dall’altro dall’altro, l’Università della Tuscia e la sua attenzione ai temi della tutela e valorizzazione dell’ambiente.

I laureati in scienze motorie con specializzazione in sport all’aria aperta si prepareranno non solo nel rinnovato Centro Sportivo Universitario (CUS – dotato di impianti sportivi polivalenti per la pratica di numerose self-discipline) ma anche nel territorio come il Lago di Bolsena, la faggeta dei Monti Cimini . e la Riserva Naturale Regionale del Lago di Vico.

I professionisti potranno promuovere l’attività fisica come strumento per il benessere psicofisico e la prevenzione, promuovere la sostenibilità ambientale attraverso l’attività fisica e sportiva e organizzare e gestire le attività sportive nel settore turistico.

In occasione della presentazione saranno presenti il ​​magnifico rettore dell’Università della Tuscia, Stefano Ubertini, il magnifico rettore dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”, Attilio Parisi, il coordinatore del corso di laurea in “Sport, benessere e attività movimento nell’ambiente naturale”, Marco Barbanera e altri personaggi appartenenti al mondo dello sport italiano.

L’evento vedrà la partecipazione di due importanti atlete italiane: Anastasia Anastasio, campionessa internazionale di tiro con l’arco e Roberta Bruni, pluricampionessa nazionale di salto con l’asta, attuale detentrice del document italiano, nonché laureata in Scienze Agrarie. e Forestale presso l’Università della Tuscia.

Il corso è a numero chiuso con 180 posti. Il primo bando, in scadenza questa settimana e in scadenza il 25 luglio, renderà disponibili i primi 100 posti. Per presentare la domanda sarà necessario sostenere un check di ammissione; le scadenze per le iscrizioni alle due sessioni previste sono l’1 e il 15 luglio.

Tutte le informazioni sono disponibili all’indirizzo http://www.unitus.it/it/dipartamento/deim-ingegneria/sport-benessere-e-attivit-motoria-in-ambiente-naturale/ Articolo/presiliazione-del-corso4

Per la partecipazione all’evento è gradita una conferma compilando il seguente kind: https://types.gle/sDu9Q2q5FGDapnVd8

Università della Tuscia

24 giugno 2022

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.