Sport e doping: stasera Donati e Schwazer a Lecco

“Lo sport del doping” è il titolo di questa serata, giovedì 15 settembre 2022 a Lecco a partire dalle ore 20.45 nella sala d’invito Spazio Teatro di through Foscolo. L’argomento sarà trattato da Sandro Donato, Commissario tecnico della nazionale italiana di atletica leggera negli anni ’70 e ’80 e allenatore e simbolo della lotta al doping, con l’ex camminatore e olimpionico nella 50 km di Pechino nel 2008 Alex Schwazer.

Sport e doping: stasera Donati e Schwazer a Lecco

La sua storia, che inizia nel 2012 quando viene trovato positivo durante un controllo dell’eritropoietina, è complessa. Il licenziamento in Italia nel 2021 del procedimento penale per doping non è stato accolto dalla giustizia internazionale e dall’Agenzia mondiale antidoping. Il suo nome è legato a quello di Donato perché nell’aprile 2015, ancora sotto squalifica, l’altoatesino è tornato advert allenarsi sotto la guida del Grasp of Sport e il controllo di uno workers di esperti, notoriamente attivi nella lotta al doping, con l’obiettivo di partecipare da protagonista a Rio Giochi di de Janeiro. Ma il 21 giugno 2016, la sua positività viene trasmessa a un campione di urina prelevato il 1° gennaio, contestato dal suo workers. Verrà squalificato dalla Iaaf che annullerà anche la vittoria nella 50 km ai mondiali di marcia a squadre di Roma ottenuta dopo il suo ritorno.

Gli organizzatori

La serata è organizzata da Sdba, l’ufficio legale e fiscale dei fratelli Lorenzo E Stefano Della Bella, entrambi sportivi, che a sua connotazione benefica prevede l’organizzazione di attività culturali e sociali per il territorio. Per questo ha ricevuto il patrocinio del Comune di Lecco che, sottolinea nella sua nota, “attirerà numerosi appassionati di sport, atleti e atleti per conoscere, comprendere e approfondire il tema sempre attuale e dibattuto del doping nel mondo dello sport”.

Il collaboratore dello Studio Legale Lecco Marco Nessicorridore e ciclista dilettante delle Pedale Lecchese, coinvolto nella promozione dell’incontro come accomplice Fisiorun.it di Renzo Raimondi, fisioterapista, atleta e istruttrice fidal. «Nel 2013 – racconta Nessi – ho partecipato advert una serata che si è svolta nella sala Ticozzi dove Donato aveva presentato uno dei suoi libri; dopo la vicenda Schwazer ne scrisse un altro, I signori del doping, il tema della serata».

L’atleta ha anche pubblicato una sua opera, dal titolo “Dopo il traguardo”. “Speriamo che possa essere presente di persona, viceversa ci sarà da remoto”, specificano gli organizzatori.

«Entrambi – prosegue Nessi – non sono sui social, ho contattato Donato through e-mail da un perfetto sconosciuto e mi ha dato la sua disponibilità a tornare Lecco. L’argomento è divisivo, ma è sicuramente interessante poter ascoltare la narrazione degli eventi cercando di capirli per farsi un’thought propria, senza preconcetti».

L’ingresso è gratuito, i posti in sala sono 290, il giornalista modera la serata Samuel Biffi. L’intervento è previsto per un saluto del sindaco Mauro Gattinoni.

Leave a Comment

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.