Sport e visite mediche gratuite: sabato dedicato al benessere al Parco della Salute di Palermo

Visite gratuite per tutti e per gli sportivi. Un connubio che da tempo il Parco Sanitario del Foro Italico promuove. Riparte il progetto “Lo sport popolare nello spazio pubblico”, sostenuto dalla Fondazione con il Sud.

Sabato mattina, a partire dalle 9 e fino alle 13, sarà dedicato alle visite mediche gratuite con i medici di Vivi Sano Onlus e Lilt Palermo, disponibili per verifiche e consigli su corretti stili di vita. Un processo di valutazione del rischio cardiometabolico ti darà l’opportunità di testare gratuitamente il tuo stato di salute.

Le persone interessate saranno invitate a compilare un modulo di registrazione e anamnesi, potranno misurare la pressione sanguigna, il colesterolo e la glicemia, sono previste anche le visite cardiologiche e il calcolo del rischio cardiometabolico.

Sulla base dei risultati delle varie misurazioni, gli esperti daranno consigli sull’adozione di corretti stili di vita.
Le visite devono essere prenotate all’indirizzo e-mail data@vivisano.org.

Capofila del progetto attivo a Palermo all’interno del distretto della Kalsa è l’associazione Handala, che ha come companion: Comitato Addiopizzo, Booq, Ship, Comune di Palermo, Vivi Sano Onlus, Uisp Palermo, Asd Baskin Palermo e Istituto Comprensivo Rita Borsellino, tutte realtà che persistono in quel territorio da diversi anni. «Questa è la prima iniziativa del nuovo anno del progetto – afferma Lara Salomone, rappresentante del progetto – Riteniamo molto importante che l’accesso allo sport e l’accesso alla salute vadano di pari passo. Queste attività di promozione della salute con visite gratuite per tutti sono propedeutici ai corsi delle varie self-discipline sportive che presto ripartiranno all’interno del progetto, attività sportive gratuite per tutti e tutti, e di qualsiasi età”.

“Il parco sanitario grazie a questa nuova opportunità si conferma un grande contenitore della salute. – racconta Daniele Giliberti di Vivi Sano Onlus – Un luogo comunitario, riqualificato anche grazie al sostegno dato nel 2015 dalla Fondazione Con il Sud dove vengono organizzate attività ed eventi gratuiti di prevenzione. Una buona pratica in grado di influenzare la sostenibilità della città. I nostri medici saranno a disposizione dei cittadini che vorranno usufruire di un check-up gratuito del proprio stato di salute”.

Leave a Comment

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.