“Vincere un’elezione non è come vincere un concorso di bellezza”

MANFREDONIA (FOGGIA), 30/07/2022- “E quindi il Pd è uno degli ispiratori della linea editoriale del quotidiano on-line “L’Immediato” e degli articoli sulle consuete visite di consiglieri e amministratori comunali con ambiguità personaggi e sulle partecipazioni, in prima fila, degli stessi personaggi ambigui alle attività pubbliche del sindaco.

Non sono bastate le medaglie autoassegnate per atti compiuti da chi rappresenta il PD in Parlamento e in Regione, e non bastavano le polemiche su simboli e liste. Sindaco, vi diamo la notizia: il nuovo prefetto è stato formalmente nominato commissario straordinario per il territorio di Manfredonia. Non sappiamo quale sia il contenuto di questo appuntamento; siamo certi, tuttavia, che ne sono consapevoli il ministro dell’Interno, lo stesso prefetto ei vertici provinciali e regionali della magistratura e della polizia.

Sindaco, è una notizia, non un’opinione, che forse è sfuggita al suo zelante portavoce, che le ha fatto credere di aver “addomesticato” qualsiasi giornalista di Siponto e non.

Oh no sindaco, vincere un’elezione non è come vincere un concorso di bellezza. La realtà è che, mentre si balla la tarantella, i problemi della città restano irrisolti, fatta eccezione per alcuni settori in cui il lavoro di qualche assessore ormai organismo estraneo al resto della maggioranza e il lavoro delle precedenti amministrazioni o del il finanziamento di altri enti sta dando i suoi frutti.

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.