VUELTA IN VENEZUELA. STEFANO GANDIN CHIUDE IN BELLEZZA

PROFESSIONISTI | 31/07/2022 | 20:55

La Vuelta Ciclista a Venezuela del staff corratec chiude come period iniziata, con Stefano Gandin a braccia alzate per la terza volta in questo mese di luglio in cui ha vinto il Sibiu Biking Tour prima di partire per il Sud America.

Il corridore veneto ha fatto una fuga insieme a Jorge Luis Abreu e Julio Blanco che si sono poi adattati allo dash resistendo al ritorno del gruppo, terminato a 9″, nell’ultimo km.

Pochi minuti dopo aver tagliato il traguardo, il vincitore di tappa Stefano Gandin ha dichiarato: “È bello finire così, allo stesso modo è iniziato tutto. Abbiamo dimostrato di essere una squadra molto forte oltre che un gruppo molto unito, nonostante alcune difficoltà nell’adattamento. Tre vittorie in meno di un mese, è un momento magico e spero che possa continuare in ciò che resta di questa stagione. Ringrazio tutti coloro che mi seguono e mi supportano”.

Per il Group corratec si tratta del quattordicesimo successo stagionale, il quinto di questa incredibile avventura alla Vuelta Ciclista in Venezuela, risultati importanti come sottolinea il Direttore Sportivo Francesco Frassi: “Siamo venuti qui in Venezuela con grandi ambizioni, volevamo ottenere risultati importanti in una gara che per i piloti locali è molto sentita, Gandin e Rajovic hanno ottenuto due vittorie a testa, ne conoscevamo il valore perché hanno saputo vincere contro le squadre del World Tour e qui sono stati tra i piloti più importanti al through. Sono contento anche per Stojnic che pian piano sta trovando la giusta pedalata e lo vedremo tra i migliori anche nelle gare più grandi, è stata un’esperienza positiva, sono molto orgoglioso del fatto che un staff Continental come il nostro sia andato oltreoceano per la seconda volta in questa stagione e il nostro viaggio continuerà in Guadalupa, per un totale di 18 giorni di gare che, nonostante le difficoltà organizzative del caso, sono quasi come un Grand Tour. Abbiamo lavorato sodo e tutto questo sarà molto utile per realizzare un ottimo finale di stagione. “

Esulta anche Luis Gomez, vincitore della classifica generale in cui il migliore degli italiani è Stefano Gandin, 13° a 1’28”.

Copyright e copia TBW

أضف تعليق

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.